Il primo bacio 

Me lo ricordo ancora il mio primo bacio. Correva l’anno 1987. Avevo 15 anni. Lui 18. Roberto.
Era estate. Luglio. Era dopo cena. 
Lui che mi dice: “vieni a fare due passi?”
Andiamo.
E le amiche mi guardano di traverso. Ma lui ha scelto me.
Mi tiene per mano. Ed è bello da morire. Biondo, occhi chiari.
C’è un boschetto lì vicino. Ci fermiamo. Mi prende il viso tra le sue mani e mi bacia. 
Ma ecco che arriva una sconosciuta tra noi. La sua lingua! E mo che ci faccio adesso con questa? I miei baci erano stati rari ma mai con la lingua. 
Penso. Rifletto. Il criceto comincia a girare con la ruota e mette in moto il cervello. Toh! Trovato! Faccio quello che fa lui! Così comincio a muovere la lingua intorno la sua. Strano. Divertente. Anche un po godurioso. 
I nostri baci sono durati il tempo di un’estate. Ma da allora non ho mai smesso di baciare. 
Adesso, ai tempi nostri, a 15 anni le ragazzine sanno fare ben di più di ciò che sapevo fare io alla loro età. 
E sinceramente non so dire cosa sia meglio. Un pizzico di ingenuità o una grande saccenza. (Chiamiamola così!)
Ma baciare rimane il primo passo per conoscere un’altra persona.

©barbame 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...