Questione di gusti

“Però vedi, con la mia prima fidanzata era diverso, perché Cristina non era di quelle donne che ti fanno partire con la testa. Lei era una donna di una bellezza particolare, anzi, direi che non era bella per niente, piaceva soltanto a me, e questo fatto di essere io l’unico a trovarla attraente mi faceva sentire un genio. La donna che ho incontrato a Riccione, invece, lei è quel tipo di donna che piace a tutti, e questo fatto, di essere diventato schiavo di una bellezza che piace a tutti, è una cosa che, porca miseria, mi faccio schifo da solo.”

Roberto Livi, La terra si muove, ed. Marcos y Marcos

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...