Il caldo fa male 

Poco fa mi trovato a un aperitivo in villa, dalle mie parti: parco, ristorante, musica, cibo a volontà, ecc ecc. Da cogliona non prenoto. Troviamo un tavolo e tre sedie all’interno del ristorante perché tutti i tavoli nel parco sono occupati. E va bene così. Resto a difesa del mio tavolo e delle mie sedie mentre Fabri e Ale vanno al buffet. A fianco a noi un tavolo con una giovane coppia e dopo di loro un’altra coppia. La coppia più giovane lascia i propri oggetti sul tavolo e va al buffet.

Entra una pazza sbraitando perché non ci sono sufficienti sedie. Notando le due sedie libere si dirige al tavolo e le dico “le due sedie sono occupate, ci sono due ragazzi che sono andati a prendere da mangiare. La pazza inizia ad urlare e mi dice “sto parlando con lei?” Le rispondo “No ma le sedie sono comunque occupate!” La tipa sbraita ancora dicendo che stava cercando il bagno e chiedendomi molto “gentilmente”: che cazzo vuoi? ma la ignoro completamente e questa che fa? Prende una delle mie sedie e la sbatte a terra e se ne va.

Alla maleducazione non c’è mai fine e sinceramente le auguro che possa strozzarzi mentre sta mangiando!! Lo devo ammettere anche a costo di mettermi contro tutto e tutti ma se fossi stata un uomo giuro che l’avrei presa a schiaffi. Giusto o sbagliato non mi interessa!

Questi appuntamenti con l’apericena in villa (perché nel parco c’è anche un laghetto e in fondo un’antica casa contadina ora adibita a museo e che tutti chiamiamo villa) richiamano tantissima gente e questo lo si deve a Simone, Alessandro (i proprietari e nonché datori di lavoro di mia figlia) e a tutto lo staff per l’immenso lavoro che impiegano per creare tutto ciò. Un grazie a tutti loro. 

E a quelli che soffrono il caldo e danno di testa mi dispiace per loro! Alla cogliona posso solo dire “tranquilla non hai rovinato la mia serata!”

Ho bevuto alla sua salute con un americano bello ghiacciato. Purtroppo non si è strozzata mangiando, l’ho rivista nel parcheggio ma lei non mi ha visto.

Io vinco, comunque.

©barbame 

Annunci

2 pensieri riguardo “Il caldo fa male 

  1. Ma appunto perché non eri un uomo dovevi spaccarle la sedia in testa!!!! Che cafona! Almeno non ti sei rovinata la serata ma sai che bello se la facevi andare in bagno con le schegge della sedia attaccate alla chioma??? 😂😂😂

    Liked by 3 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...